Musica e Radici

Agli inizi del XX secolo la famiglia paterna si trasferisce da Favignana a Tunisi, dove nasce il padre Carlo che tornerà in Italia ventenne. È il legame paterno con la Tunisia che avvicinerà lo fin da bambino alla cultura mediorientale, influenzandone la produzione artistica.

Dal 1979 al 1985 dirige l'associazione di sperimentazione teatrale e musicale L'Alambicco, curando le regie e le colonne sonore.

Dal 1995 dirige Milagro Acustico,[2][3] formazione multietnica con la quale ha inciso diversi album negli USA e in Italia. L'aspetto più peculiare della sua attività è l'utilizzo di poesie della tradizione arabo-sicula come testi per le sue musiche. In particolare utilizza liriche dei poeti arabi di Sicilia per tre album: Poeti arabi di Sicilia (2005), SIQILIAH terra d'Islam (2007) e Sicilia Araba (2013). Nel cd Rubaiyyat of Omar Khayyam (2004) ha tradotto le quartine del poeta persiano Omar Khayyam in siciliano. Nei suoi album collabora con musicisti come Marwan Samer, Nour-Eddine, Pape Kanoutè, Jamal Ouassini, Andrea Alberti, Abdalla Mohamed e Pejman Tadayon.

Dal 2005 collabora con l'etichetta turca Muzikal Yapim e registra con musicisti di spicco del panorama turco come Burak Aziz, Volkan Gucer, Turker Dinletir, Gunay Celik. In Italia incide con Compagnia Nuove Indye (CNI Music) 5 album. Nel 2013 fonda l'etichetta Cultural Bridge con la quale produce Sicilia Araba e altri cd di artisti nel panorama della world music del jazz e della musica sperimentale. Nel 2015 realizza il CD Rosa del Sud, con brani composti sulla voce della cantante siciliana Rosa Balistreri , il progetto verrà ampliato nel 2019 con "Rosa del Sud remix".

Nel 2016 fonda il gruppo di jazz mediterraneo Erodoto Project[4][5] con Alessandro de Angelis (pianoforte), ai quali si aggiungono Ermanno Dodaro (contrabbasso) e Giampaolo Scatozza (batteria). Insieme realizzano il loro primo album, Stories: Lands, Men & Gods prodotto da Cultural Bridge nel 2017, ospiti: Gabriel Oscar Rosati (tromba) e Carlo Colombo (percussioni). Nel 2018 viene pubblicato Molòn labè (come and get them!) in quintetto con Marco Loddo al contrabbasso. Nel 2020 realizza Mythos - Metamorphosis Erodoto Project con il trio d'archi Mirò, ispirato alle Metamorfosi di Ovidio,[6] presentato in anteprima al Singer Jazz Festival[7] di Varsavia.

Nel 2020 fonda Manosanta Hard Soul con il quale pubblica "Live".

Nel 2021 costituisce Bob Salmieri Bastarduna Quintet con i musicisti Giancarlo Romani, Vincenzo Lucarelli, Maurizio Perrone, Massimiliano de Lucia, ospite il vibrafonista polacco Mateusz Nawrot. registrano in piena pandemia il disco "...and Mama was a belly dancer" per Cultural Bridge. Il disco uscirà nel Marzo 2021


Pubblica il primo libro "I Storie o Cafè di lu Furestiero" (ed. Interculturali) nel 2005, a cui si ispira alle composizioni del CD omonimo, nel 2007 pubblica "Uomini e Dei - Piccola Odissea Siciliana" (Coppola Editore) continuazione della saga del Cafè. Nel 2015 pubblica il romanzo "La Ballata dei Bastarduna" (Ed. Progetto Cultura) che chiude idealmente la trilogia dedicata alla Sicilia. 

Discografia

Con Milagro Acustico

  • 1998 – Onirico (autoproduzione)
  • 2002 – I Storie o Cafè di lu Furestiero (Tinder records - USA)
  • 2004 – Rubaiyyat of Omar Khayyam (World Class - USA)
  • 2005 – Poeti Arabi di Sicilia (Compagnia Nuove Indye)
  • 2006 – I Storie o Cafè di lu Furestiero Novo (Compagnia Nuove Indye)
  • 2007 – SIQILIAH, Terra d'Islam (Compagnia Nuove Indye)
  • 2010 – Thermae Atmospherae - triplo cd (Compagnia Nuove Indye)
  • 2011 – Sangu ru Poeta - Sairin Kani, Nazim Hikmet, Ignazio Buttitta poems (Compagnia Nuove Indye)
  • 2013 – Sicilia Araba - arabic poets of Sicily 827 - 1091 (Cultural Bridge indie label)
  • 2015 – Rosa del Sud un omaggio a Rosa Balistreri (Cultural Bridge indie label)
  • 2018 – Sicilia Araba Live! (Cultural Bridge indie label)
  • 2019 – Rosa del Sud remix (Cultural Bridge indie label)
  • 2020 – Casbah! (Cultural Bridge indie label)
  • 2021 - Sicilia Araba (remastered)  (Cultural Bridge indie label)

Con Erodoto Project

  • 2017 – Stories: Lands, Men & Gods (Cultural Bridge indie label)
  • 2018 – Molòn labè (Come and get them!) (Cultural Bridge indie label)
  • 2020 – Mythos - Metamorphosis (Cultural Bridge indie label)

Con Manosanta Hard Soul

  • 2020 – Live (Cultural Bridge indie label)

Con Bob Salmieri Bastarduna Quintet

  • 2021 – ...and Mama was a belly dancer (Cultural Bridge indie label)

Bibliografia



  • I Storie o Cafè di lu Furestiero. Roma, Edizioni Interculturali, 2005.
  • Uomini e Dei - Piccola Odissea Siciliana, romanzo. Coppola Editore, 2007.
  • La Ballata dei Bastarduna, romanzo. Edizioni Progetto Cultura, 2015.
.